Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Chiudi' o proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.

[CHIUDI]

SpettacoloSardegna | Registrati | Pubblicità | Contattaci | Newsletter

    30 ottobre 2020
Home > Primo piano: Arte >
Login
User

Password
Recupera password 
 

PRIMO PIANO ARTE

 
Cinema Musica Teatro Danza Arte


Mostra Personale di pittura

Oggetto: Mostra Personale di pittura

Titolo: “Gianni Robusti: L’incanto del silenzio”

Artisti: Gianni Robusti

Luogo: Sottopiano Beaux-Arts Via Scano 92 Cagliari

Inaugurazione: venerdì 02 maggio 2008 ore 19:00

Periodo: dal 02 al 23 maggio 2008

Orari: dal lunedì al venerdì 18:00/20:30

Ideazione e Cura della mostra:

Dott. Sandro Giordano e Flavio Lattuada

Presentazione mostra: Dott.ssa Caterina Spiga

Allestimento e Addetto Stampa: Andrea Aversano


 

Le opere che il Maestro Gianni Robusti (1946) espone a Cagliari presso l’Associazione Culturale “Sottopiano Beaux-Arts” riflettono con precisione la sua lunga e appassionata ricerca artistica. Promotore e fondatore del movimento “Surya” ha a suo attivo importanti mostre personali che hanno fatto conoscere la sua ricerca in numerose capitali europee. Nel 1986 è stato presente nella sezione alchimia alla Biennale di Venezia e nel 1990 sono stati esposti I suoi lavori al Taiwan Museum of art di Taichung.

Nello scritto di presentazione della mostra Caterina Spiga nota come:

“Gianni Robusti si ferma a riflettere su ciò che c’era e non c’è più. Terra, legno, ferro, carcasse diventano I simboli di un incipit lontano in cui l’uomo non c’era ancora e il tutto era ordine, calma, oscurità, profondità d’abisso.

Un incipit privo di animali e vegetali che attraverso I millenni di evoluzione in cui sono comparsi e scomparsi fossilizzandosi, destano, da fossili, l’attenzione maggiore nell’immaginario dell’artista che nelle sue creazioni utilizza materiali che ci immergono e proiettano nello spazio tellurico, il sottosuolo le cui tinte dell’ambra, dell’ocra, del ferro, del carbone…configgono il nostro sguardo e la mente in un centro dove si ha la sensazione di essere risucchiati per ritornare a far parte di quegli elementi primordiali dai quali siamo scaturiti e con I quali per tanto tempo siamo rimasti in comunione.”

L’esposizione, per la prima volta in Sardegna, delle opere di Gianni Robusti nasce dalla collaborazione fra Sottopiano Beaux-Arts di Cagliari e lo Studio Lattuada (Milano-New York) che cura l’immagine e la diffusione dell’opera di questo artista nel mondo.

 

 Inaugurazione: Venerdì 02 maggio 2008 ore 19:00

Sottopiano Beaux-Arts Via Scano 92 Cagliari

La mostra potrà essere visitata , dal 02 al 23 maggio 2008,

Dal lunedì al venerdì dalle 18:00 alle 20:30.

Tel.3384266266

Chiuso sabato e festivi

 

Ingresso libero



23-04-2008
 
Info

Copyright © Spettacolosardegna 2000 - 2020 P.IVA 02577870922  Reg. Trib. di Cagliari n. 10/13 del 22.08.2013   note legali   pubblicità
Credits
30-10-2020
http://www.sardegnaspettacolo.it/index.php?nodo=news&canale=4&id=975