Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Chiudi' o proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.

[CHIUDI]

SpettacoloSardegna | Registrati | Pubblicità | Contattaci | Newsletter

    31 ottobre 2020
Home > Primo piano: Arte >
Login
User

Password
Recupera password 
 

PRIMO PIANO ARTE

 
Cinema Musica Teatro Danza Arte


August Sander - Sardinien 1927

visitò la Sardegna nel 1927 realizzando quasi quattrocento immagini



August Sander (1876-1964), fotografo tedesco tra i più noti del panorama artistico e documentario della prima metà del secolo, visitò la Sardegna nel 1927, esplorandola in lungo e in largo per oltre tre mesi e realizzando quasi quattrocento immagini.


L’interesse “oggettivo” per la realtà – sia pure “messa in posa” e ricostruita come modello – è, non a caso, il tratto distintivo della sua opera più celebre, il volume Uomini del XX secolo, una galleria di ritratti, costruiti attraverso la ricerca di una tipologia sociale ben definita (dall’imprenditore all’operaio, dal contadino ricco al bracciante, dall’artigiano al professionista e allo studente) che anticipava una corrente della cultura tedesca post bellica, la “Neue sachlichkeit”, ovvero Nuova oggettività.




Nel viaggio in Sardegna Sander fu accompagnato dallo scrittore giornalista Ludwig Mathar, già autore di un libro di viaggi illustrato che, nel 1926, inseriva Cagliari in una sorta di tardivo “Grand Tour” italiano. L’intento era di pubblicare un altro volume illustrato, ma non si trovarono gli editori disposti a rischiare su una costosa pubblicazione dal carattere commerciale incerto.

Scritti e fotografie sono custoditi presso la Photographische Sammlung/SK Stiftung di Colonia, che ha accettato di collaborare con l’Assessorato alla cultura del comune di Cagliari per una serie di manifestazioni, che si terranno, presso la Galleria comunale d’arte, nei mesi di ottobre/novembre/dicembre.






L’evento si tradurrà nelle seguenti iniziative:




 a) La pubblicazione, in prima mondiale, del libro fotografico di Ludwig Mathar e August Sander, in edizione trilingue (italiano, inglese e tedesco), con tutte le tavole fotografiche del reportage.

b) L’esposizione di circa 150 immagini originali dal reportage fotografico del Viaggio in Sardegna di August Sander.

c) Conferenze e tavole rotonde – in apertura e chiusura della manifestazione – sui viaggiatori e fotografi in Sardegna nella prima metà del Novecento.



13-03-2009
 
Info

Copyright © Spettacolosardegna 2000 - 2020 P.IVA 02577870922  Reg. Trib. di Cagliari n. 10/13 del 22.08.2013   note legali   pubblicità
Credits
31-10-2020
http://www.sardegnaspettacolo.it/index.php?nodo=news&canale=4&id=1863