Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Chiudi' o proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.

[CHIUDI]

SpettacoloSardegna | Registrati | Pubblicità | Contattaci | Newsletter

    30 ottobre 2020
Home > Primo piano: Arte >
Login
User

Password
Recupera password 
 

PRIMO PIANO ARTE

 
Cinema Musica Teatro Danza Arte


Scenari futuri

Mostra di Stefano Orrù

Scenari futuri è il titolo della mostra in programma dal 13 al 25 maggio nel Centro Comunale d’Arte e Cultura Il Ghetto, a Cagliari. Esposte le opere realizzate dal giovane artista cagliaritano Stefano Orrù che presenta un ciclo di pannelli pittorici che si basano su una ricerca derivata dallo studio della pittura materica dei volumi e del colore.



Il senso di questo percorso narrativo per immagini è quello di mostrare lacerazioni, contorsioni avulse da un contesto prettamente umano, assurte a simbolo di una deviazione dal percorso naturale.



Il lavoro offre uno spunto per una rivalutazione dei veri limiti umani che tengano conto dei bioritmi naturali e di quelle che sono le esigenze primarie dell’uomo stesso. Primari sono anche i colori con cui Stefano Orrù ama comunicare in questo ciclo a metà tra pittura materica e installazione: nero, bianco, rosso, colori simbolici, densi di significato.



Un percorso affascinante che rivela un artista attento al mondo dell’arte contemporanea ma anche a molti aspetti del quotidiano, resi oggetto di indagine e di esercizio di stile; un artista/artigiano a cui piace sperimentare materiali e accostamenti nuovi, che si diletta a giocare con spigoli, curve, ed elementi geometrici per creare volumi originali in grado di raccontare una storia per immagini.





La mostra sarà visitabile fino a domenica 25 maggio, con ingresso gratuito


13-05-2008
 
Info

Copyright © Spettacolosardegna 2000 - 2020 P.IVA 02577870922  Reg. Trib. di Cagliari n. 10/13 del 22.08.2013   note legali   pubblicità
Credits
30-10-2020
http://www.sardegnaspettacolo.it/index.php?nodo=news&canale=4&id=1069