Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Chiudi' o proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.

[CHIUDI]

SpettacoloSardegna | Registrati | Pubblicità | Contattaci | Newsletter

    31 ottobre 2020
Home > Primo piano: Danza >
Login
User

Password
Recupera password 
 

PRIMO PIANO DANZA

 
Cinema Musica Teatro Danza Arte


La storia si racconta

Spunti sulle identità di Cagliari

Sei appuntamenti sulla storia di Cagliari a cura del CNR





Cagliari 19 marzo- 24 aprile 2008

Centro Comunale d'Arte e Cultura Exmà








L'Istituto di Storia dell'Europa mediterranea del CNR di Cagliari parteciperà per il secondo anno consecutivo alla manifestazione Cagliari Monumenti Aperti, prevista quest'anno sabato 3 e domenica 4 maggio.



Per i docenti e gli studenti coinvolti nella manifestazione ma anche per tutti gli appassionati di storia cittadina l'Istituto, in collaborazione con il Comune di Cagliari e l'associazione culturale Imago Mundi, propone, dal prossimo 19 marzo, un ciclo di sei seminari dal titolo La storia si racconta - Spunti sulle identità di Cagliari.



L'iniziativa, alla quale si potrà partecipare gratuitamente, ha l'obiettivo di fornire ai docenti che prendono parte a Cagliari Monumenti Aperti, una serie di informazioni esaustive e aggiornate da un punto di vista scientifico e metodologico su alcuni momenti storici del percorso identitario della città di Cagliari attraverso i secoli.



Più nel dettaglio, nel corso di questi incontri gli studiosi del CNR forniranno diversi spunti compresi in un arco cronologico che dalla Tarda Antichità giunge fino al XX secolo e riguardanti diversi aspetti della storia cittadina: politico-istituzionale, architettonico-archeologico senza tralasciare un'incursione sulla vita religiosa di Cagliari.





I primi cinque appuntamenti si svolgeranno (tutti fra le 16.30 e le 18.30) nella sala conferenze del Centro Comunale d'Arte e Cultura Exmà a partire dunque dal 19 marzo quando i ricercatori Luciano Gallinari e Iva Schena parleranno rispettivamente di Riflessioni etno-storiche sul concetto di identità e di Santa Igia e il suo ruolo nell'identità di Cagliari.



Secondo appuntamento lunedì 26 marzo con Sebastiana Nocco e Alessandra Cioppi: Da Castel di Castro a Castell de Caller. Si prosegue venerdì 4 aprile quando Giovanni Serreli e Simonetta Sitzia parleranno di Cagliari e il sistema difensivo tra '500 e '600, e di Cagliari in Età Sabauda: il ribaltamento di un topos.



Dedicato alla architettura contemporanea del capoluogo sardo è l'incontro di mercoledì 11 che prevede la conferenza di Giorgio Pellegrini dal titolo Il vestito buono della modernità - architettura cagliaritana della prima età della macchina.



Un' affascinante panoramica sulle immagini letterarie di Cagliari sarà invece offerto il 16 aprile da Gigliola Sulis con un intervento dal titolo Un avamposto battuto da tutti i venti.



L'appuntamento conclusivo, che si terrà giovedì 24 aprile in una sede ancora da definire, sarà invece svolto in videoconferenza con la città catalana di Lleida. L'evento vedrà una reciproca presentazione audiovisiva da parte di studiosi leridani e cagliaritani della storia delle due città, con una particolare attenzione alla comune eredità iberica.







Oltre a ciò l'Istituto di Storia dell'Europa mediterranea del CNR realizzerà una serie di incontri in alcuni monumenti o siti aperti al pubblico in occasione di Cagliari Monumenti Aperti, durante i quali al pubblico presente verranno fornite indicazioni per realizzare percorsi tematici (Cagliari catalana, Cagliari bizantina...) al fine di evidenziare ancora meglio il filo rosso identitario sotteso ai monumenti - naturali e umani - che caratterizzano il paesaggio di Cagliari.







Maggiori informazioni: Luciano Gallinari - Istituto di Storia dell'Europa mediterranea del CNR, via G.B. Tuveri, 128 Cagliari tel. 070.40.36.35 - 40.36.70 gallinari@isem.cnr.it, CentroComunale d'Arte e Cultura Exmà, via San Lucifero 71, Cagliari tel. 070 666399.





17-03-2008
 
Info

Copyright © Spettacolosardegna 2000 - 2020 P.IVA 02577870922  Reg. Trib. di Cagliari n. 10/13 del 22.08.2013   note legali   pubblicità
Credits
31-10-2020
http://www.sardegnaspettacolo.it/index.php?nodo=news&canale=3&id=800