Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Chiudi' o proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.

[CHIUDI]

SpettacoloSardegna | Registrati | Pubblicità | Contattaci | Newsletter

    12 luglio 2020
Home > Primo piano: Teatro >
Login
User

Password
Recupera password 
 

PRIMO PIANO TEATRO

 
Cinema Musica Teatro Danza Arte


Teatro e società

Drammaturgie del quotidiano

Prende il via a Cagliari la rassegna TEATRO E SOCIETA’- Drammaturgie del quotidiano, organizzata da Origamundi Teatro. A ospitarla lo Spazio T.Off di via Nazario Sauro.

Apre il minicartellone Donne sull’orlo di e con Francesca Falchi, il 14 novembre, una galleria di anti-eroine del mito, della storia e della letteratura: da Clitennestra a Circe, da Medea a Salomè, da Lady Macbeth a Giovanna d’Arco, da Madame Bovary alla Lupa: streghe, assassine, dark ladies, per scelta o per necessità. Il pubblico è invitato a decretarne l’innocenza o la colpevolezza incalzato con decisione dalla Falchi, nelle vesti di una present-attrice/dominatrice.  

Il 21 novembre è la volta de Il vicino di Milena Agus, adattamento e regia di Fabio Marceddu, che, tra parole e note, restituisce con la sua interpretazione le atmosfere quotidiane sospese tra sogno e realtà del racconto della scrittrice cagliaritana. Quattro personaggi sono legati tra loro da un’insostenibile pesantezza dell’essere. Il loro incontro ne renderà più leggera la vita. 

Chiude la rassegna il 22 novembre Pirandello Ora Pro Nobis- Primo studio, di e con Nunzio Caponio, la nuova produzione Origamundi. Un drammaturgo (Caponio nelle vesti di una proiezione futurista di Pirandello), situato in un ‘non luogo’, convive con le costanti apparizioni dei personaggi da lui stesso creati. La continua messa in scena dei drammi  avvia un nuovo percorso drammaturgico frutto di un puzzle delle opere dello scrittore, che racchiudono le basi salienti della filosofia pirandelliana.

Precederà ogni spettacolo (tutti avranno inizio alle 21), alle 17.30, MICROCOSMI, un contest per allievi attori/attrici provenienti dai corsi e scuole di recitazione sarde, che si “sfideranno” con un monologo di 10 minuti (originale o tratto da opere teatrali note).

Ogni maestro avrà a disposizione 5 minuti per presentare la sua scuola e il proprio allievo. Alla fine delle esibizioni il pubblico in sala riceverà delle schede per esprimere la propria preferenza. I vincitori si sfideranno in pre-serale durante la rassegna 1000piani prevista a dicembre all’Ex Vetreria di Pirri. Anche in questo caso sarà il pubblico a decretare il vincitore/vincitrice del contest, che riceverà un premio in denaro del valore di 250 euro.

 

Info e prenotazioni: 370 1124319 – info@origamundi.it

 

 

 




14-11-2014
 

Info

Copyright © Spettacolosardegna 2000 - 2020 P.IVA 02577870922  Reg. Trib. di Cagliari n. 10/13 del 22.08.2013   note legali   pubblicità
Credits
12-07-2020
http://www.sardegnaspettacolo.it/index.php?nodo=news&canale=2&id=3197