Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Chiudi' o proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.

[CHIUDI]

SpettacoloSardegna | Registrati | Pubblicità | Contattaci | Newsletter

    26 agosto 2019
Home > Primo piano: Teatro >
Login
User

Password
Recupera password 
 

PRIMO PIANO TEATRO

 
Cinema Musica Teatro Danza Arte


Teatridimare 2014

La formula “il pubblico va al teatro” si capovolge e diventa “il teatro va al pubblico”

Nell'agosto 2013 la compagnia Càjka, diretta da Francesco Origo, viene invitata dall'International Theatre Ensemble Studium Actoris di Fredrikstad, in Norvegia, per progettare insieme un'edizione dei Teatridimare, in sinergia con il Comune di Fredrikstad, l'Ente del Turismo Visit Fredrikstsd og Hvaler e con gli organizzatori della prestigiosa manifestazione internazionale The Tall Ships Race 2014.

Partendo da questa importante occasione, è stato costruito un progetto per aprire possibili vie di incontro e di scambio tra la cultura della nostra Isola e la Norvegia, tra il Mediterraneo e il Mare del Nord.

L'International Theatre Ensemble Studium Actoris è un centro di ricerca e produzione teatrale norvegese che dal 1989 collabora con artisti e gruppi provenienti da tutto il mondo, creando spettacoli e promuovendo percorsi di studio a livello internazionale.

Il progetto è articolato in due fasi. La prima si svolgerà a Fredrikstad, dal 9 al 16 luglio 2014, dove l’équipe di attori-marinai, ospite dell'International Theatre Ensemble Studium Actoris, darà vita ad una serie di eventi. La Compagnia reciterà, sia sulle banchine della città sia a bordo del veliero Anna Minde, gli spettacoli “Re cervo” e “Gli Illusionauti”, per la regia di Origo.

Si svolgerà poi una seconda fase in Sardegna, agli inizi di ottobre, negli spazi del Lazzaretto di Sant'Elia, con gli spettacoli “I segreti di Arlecchino” di e con Enrico Bonavera. Un affresco di alcune figure storiche della Commedia all’Improvviso, dove ai brani classici dei personaggi di Zanni, Pantalone, Dottore, Capitano, Arlecchino, si alternano aneddoti, brevi sketches, momenti di racconto, improvvisazione, e ‘svelamento’ di alcuni ‘segreti’ dell’arte dell’attore in maschera.

Bonavera ha alle spalle una formazione nell'ambito del teatro di ricerca, ha collaborato con l'Odin Teatret, con lo Stabile di Genova e con il Piccolo di Milano; svolge da ormai tre decenni la sua attività di attore di prosa e insegnante di teatro in Italia e nel resto del mondo.

 

 




09-07-2014
 

Info

Copyright © Spettacolosardegna 2000 - 2019 P.IVA 02577870922  Reg. Trib. di Cagliari n. 10/13 del 22.08.2013   note legali   pubblicità
Credits
26-08-2019
http://www.sardegnaspettacolo.it/index.php?nodo=news&canale=2&id=3116