Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Chiudi' o proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.

[CHIUDI]

SpettacoloSardegna | Registrati | Pubblicità | Contattaci | Newsletter

    5 dicembre 2020
Home > Primo piano: Teatro >
Login
User

Password
Recupera password 
 

PRIMO PIANO TEATRO

 
Cinema Musica Teatro Danza Arte


Oltre i confini

Rassegna internazionale di Teatro per famiglie

Dopo il successo ottenuto nella stagione invernale, il Teatro Actores Alidos, con il contributo del Comune di Quartu S. Elena, presenta “Oltre i confini” la Rassegna internazionale estiva di teatro per famiglie.

Il Teatro esce ancora una volta dai suoi luoghi consueti trasferendosi sul palco allestito presso il cortile dell’Ex caserma dei Carabinieri in via Roma n. 30 a Quartu, dove si esibiranno sette Compagnie di rilievo nazionale ed internazionale da diversi anni impegnate nelle attività per bambini.

Burattini, clowns, giocolieri, maschere della commedia dell’arte e ancora tecniche particolari come il teatro dei piedi di Veronica Gonzalez, divertiranno ed allieteranno queste calde sere d’estate di grandi, piccoli e piccolissimi dal 29 Luglio fino al 30 Agosto con il seguente calendario:

 

§      29 Luglio: “Pulcinella mon amour” del Teatro Bertolt Brecht di Formia

§      04 Agosto: “C’era due volte un piede” di Veronica Gonzalez di Buenos Aires

§      08 Agosto: “Anima ‘e coru” de Is Mascareddas di Monserrato

§      23 Agosto: “Le cabaret enfantin” de La Rue Luberlu, Francia

§      25 Agosto: “Cappuccetto Blues” della Compagnia Teatro Invito di Lecco

§      29 Agosto: “Music, please!” della Compagnia Alessandra Casali di Rimini

§      30 Agosto: “Bobo e l’allegra fattoria” della Compagnia Roggero Rizzi e Scala di Varese;

 

L’inizio di tutti gli spettacoli è fissato per le ore 21.00. L’ingresso è gratuito.

 

Aprirà dunque la Rassegna venerdì 29 Luglio lo spettacolo “Pulcinella mon amour” della Compagnia Teatro Bertolt Brecht di Formia.

Strutturato come fosse un gran carnevale di maschere e tamburi, coriandoli e bandiere, in “Pulcinella mon amour” si narra l'arte difficile del sopravvivere di Pulcinella Cetrulo, maschera dai mille volti sempre in fuga da qualcuno, sempre in cerca di qualcosa. Nel riscrivere per attori e musica le avventure guarattellesche della maschera in bianco e nero, si racconta degli incontri terreni e sovrannaturali del Cetrulo Pulcinella, condannato a morte per essere sfuggito al suo burattinaio.

Rappresentato per la prima volta nel teatro di Fleury, in Francia, menzione speciale al Festival del Mediterraneo di Tunisi e rappresentato in numerosi festival nazionali, lo spettacolo, con la regia di Maurizio Stammati, conduce il pubblico in un viaggio, al di là dei facili stereotipi, autentico, ironico, amaro e grottesco nel mondo variopinto di Pulcinella.

Frutto di una intensa ricerca sulla maschera, l’autore ha preferito ispirarsi alle storie di Pulcinella raccontate dai vecchi burattinai, quelle semplici dove è più facile rintracciare l’anima di questo personaggio ingenuo e malizioso allo stesso tempo.

 Considerata l’unica maschera della commedia dell’arte rimasta in vita , nel senso del suo essere ancora rintracciabile nelle viscere della sua città, Napoli, non solo nei giorni del carnevale, Pulcinella è anche maschera abusata e maldestramente utilizzata a simbolo di un popolo con i suoi vizi e le sue virtù.

Lo spettacolo ne racconta le gesta attraverso l’uso attento del corpo e della fisicità tipica delle nostre maschere, conservando la genuinità delle pulcinellate di strada ancora rappresentate nelle feste popolari in Campania e nel basso Lazio.

Le musiche di scena sono affidate ad una orchestrina di organetti e percussioni, composta dagli stessi attori, che accompagna con ritmi e melodie le avventure del nostro Pulcinella.

In scena: Pompeo Perrone, Francesca De Santis, Maurizio Stammati, Dilva Foddai, Chiara Ruggeri, Salvatore Vercellino, Margherita Vicario.

           

Per informazioni rivolgersi ai numeri di tel. 070 828331 -8899027, cell. 3777095932, e-mail: actores.alidos@tiscali.it.



06-08-2011
 
Info

Copyright © Spettacolosardegna 2000 - 2020 P.IVA 02577870922  Reg. Trib. di Cagliari n. 10/13 del 22.08.2013   note legali   pubblicità
Credits
05-12-2020
http://www.sardegnaspettacolo.it/index.php?nodo=news&canale=2&id=2765