Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Chiudi' o proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.

[CHIUDI]

SpettacoloSardegna | Registrati | Pubblicità | Contattaci | Newsletter

    5 agosto 2020
Home > Primo piano: Teatro >
Login
User

Password
Recupera password 
 

PRIMO PIANO TEATRO

 
Cinema Musica Teatro Danza Arte


al Teatro MoMoTi al via la seconda edizione


Sipario aperto, sabato 23 gennaio, da Is Mascareddas per la seconda edizione de “Il Grande Teatro dei Piccoli - Monserrato” .


 


Fino al 12 aprile la sala di via 31 marzo 1943 n.20 a Monserrato, ribattezzata Teatro MoMoTi  (ovvero Moderno - Monserrato - Teatro Internazionale, in omaggio al nome originario dell’ex cine-teatro e in riferimento a trent’anni di festival e rassegne internazionali firmate Is Mascareddas), ospita sei compagnie da tutta Italia lungo altrettanti fine settimana dedicati al pubblico di tutte le età (info abbonamenti e biglietti: ismascareddas@tiscali.it – 070 5839742 – 340 9201092).


 


Si parte sabato 23 e domenica 24 gennaio, alle ore 18 e lunedì 25, alle ore 10.30 per le scuole, con “Aspetta Mò – Storie di donne intraprendenti”, portato in scena da Vladimiro Strinati. Nello spettacolo il burattinaio di Cervia rivisita con l’innata simpatia dei raccontastorie romagnoli alcune fiabe tradizionali con animazioni a vista di oggetti e figure. La piéce è un omaggio al coraggio e allo spirito pratico delle donne.


A febbraio la stagione al Teatro MoMoTi prosegue nel segno delle narrazioni. E la verve popolare di Strinati cede il passo a “Cartacantastorie”, un allestimento de La Botte e il Cilindro in omaggio all’animatore e fumettista Osvaldo Cavandoli (il papà del celebre cartoon “La Linea”). L’appuntamento con lo spettacolo scritto e diretto da Sante Maurizi, interpretato da Daniela Cossiga e arricchito dagli arrangiamenti musicali di Mario Mariani è per il 6, 7 (ore 18) ed 8 febbraio (ore 10.30 – scuole).


Il 27, 28 febbraio (ore 18) e il 1° marzo (ore 10.30 - scuole) è la volta della Compagnia Grilli Spettacoli di Torino con la piéce di burattini tradizionali piemontesi “Il medico dei matrimoni. Ovvero: le 99 astuzie di Gianduja”.


Il 13, 14 (ore 18) e 15 marzo (ore 10.30 – scuole) il MoMoTi accoglie Compagnia Piccole Voci. La formazione di Cesena capitanata dall'attrice Elena Baredi presenterà I tre porcellini e il lupo puzzone, spettacolo con attori e  animazioni a vista di pupazzi. La sceneggiatura della piéce porta una firma eccellente, quella dello scrittore e illustratore Tinin Mantegazza.


 


Il 27, 28 e 29 marzo la Compagnia Is Mascareddas ritorna in scena con un nuovo allestimento dello storico spettacolo “Chi ha paura della Mortadella?”, un lavoro dedicato ai bambini che affronta con tocco leggero un tema tabù, quello della morte.


 


L’edizione 2010 de “Il Grande Teatro dei Piccoli – Monserrato” si chiude il 10, 11 e 12 aprile con  “La storia del Guerin Meschino”, pezzo forte del repertorio di Marco Renzi, fondatore della compagnia marchigiana Teatri Comunicanti. Lo spettacolo vincitore del “Premio Padova” nel 1989 prende spunto dall’opera letteraria di Andrea da Barberino, cantastorie toscano del ‘400.


 


Biglietti recite Sab / Dom 5 euro


Abbonamenti Sab / Dom 25 euro


Biglietti matinée - scuole: 4 euro


Abbonamenti matinée - scuole: 6 spettacoli gennaio/aprile 20 euro


 




02-03-2010
 
Info

Copyright © Spettacolosardegna 2000 - 2020 P.IVA 02577870922  Reg. Trib. di Cagliari n. 10/13 del 22.08.2013   note legali   pubblicità
Credits
05-08-2020
http://www.sardegnaspettacolo.it/index.php?nodo=news&canale=2&id=2361