Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Chiudi' o proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.

[CHIUDI]

SpettacoloSardegna | Registrati | Pubblicità | Contattaci | Newsletter

    16 settembre 2019
Home > Cartellone > Festival dei Tacchi
Login
User

Password
Recupera password 
 

CARTELLONE

 



Festival dei Tacchi

Un cartellone ricco di appuntamenti, fra spettacoli teatrali, musica, presentazioni di libri

Dal 1 al 10 agosto Jerzu, Ulassai e Osini ospiteranno la 15^ edizione di Ogliastra Teatro - Festival dei Tacchi,promosso e organizzato dal Cada die teatro.

Un cartellone ricco di appuntamenti che vanno dagli spettacoli teatrali, alla musica, ai momenti di incontro e approfondimento, passando per i libri e la letteratura con la sezione Libri in scena, laboratori, workshop e degustazioni enogastronomiche.

Tra i nomi di punta del cartellone 2014: Lillo e Greg - al secolo Pasquale Petrolo e Claudio Gregori - che arrivano per la prima volta in Sardegna con lo spettacolo Attenti a quei due (il 2 agosto alle 21.30 alla Cantina Sociale di Jerzu).

Gradito ritorno in Ogliastra per Dario Vergassola, che in coppia con David Riondino presenta Riondino accompagna Vergassola ad incontrare Flaubert, una sorta diinterrogatorio - lezione su un grande classico dell’800: Madame Bovary (il 6, alle 21.30, in località Taccu a Osini).

Per la prima volta al Festival dei Tacchi anche Syusy Blady conMisteri per caso,una conferenza-spettacolo in cui l’avventurosa “turista non per caso” guiderà il pubblico in un viaggio, sempre diverso e interattivo, nei luoghi misteriosi del mondo (il 9, alle 21.30, alla Stazione dell’arte di Ulassai).

Altra ospite attesa dell’edizione 2014 è Lella Costa con Femminile singolare – vedi alla voce poetessa, un omaggio alle donne che con il loro impegno e la loro voce hanno fatto la storia della poesia al femminile nel ‘900 (il 5 agosto, alle 21.30, sul palcoscenico naturale della Stazione dell’Arte di Ulassai). Sabato 9, alle 19, al lavatoio di Maria Lai a Ulassai, Pierpaolo Piludu del Cada Die Teatro presenta lo studio dal titolo Alberi e sogni.

E ancora Arditodesìo con Storie di Uomini. Un anno sull'Altipiano, dal capolavoro di Emilio Lussu, Teatro Invitocon In capo al mondo. In viaggio con Walter Bonatti, un tributo al celebre alpinista, il duo Alessandra Faiella e Valerio Bongiorno con Coppia aperta, quasi spalancata, tratto dal testo di Dario Fo e Franca Rame, Renato Sarti del Teatro Della Cooperativa,presenterà una lettura sulla seconda guerra mondiale dal titolo Via Hermada – strada privata; in scena anche l’attore sardo Valentino Mannias.Infine,il Teatro Dallarmadio con Fabio Marceddu e Antonello Murgia,il musicista Gavino Murgia e Cada Die Teatro saranno protagonisti della serata intitolata Mare Mare.

Animeranno la sezione Libri in scena del festivalgli scrittoriFrancesco Abate, Alberto Capitta, Renato Polizzi, Tonino Serra, accompagnati dai giornalisti Paola Pilia, Celestino Tabasso e Giacomo Mameli e Gianni Zanata.

 

Info: www.cadadieteatro.it

PREVENDITA E ABBONAMENTI

Cagliari -Teatro La Vetreria, via Italia, 63

Ulassai: Stazione dell'arte 0782.787055

Jerzu: Cantina Antichi Poderi

Tortolì c/o Ufficio Turistico STS - 0782.624348

fino al 30 luglio

Acquisto online - www.lacambusadeisapori.it

fino a 24 ore prima dello spettacolo

Durante il festival presso le biglietterie aperte nei giorni e luoghi di spettacolo



05-08-2014
 

Info

Copyright © Spettacolosardegna 2000 - 2019 P.IVA 02577870922  Reg. Trib. di Cagliari n. 10/13 del 22.08.2013   note legali   pubblicità
Credits
16-09-2019
http://www.sardegnaspettacolo.it/index.php?nodo=cartellone&id=3121