Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Chiudi' o proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.

[CHIUDI]

SpettacoloSardegna | Registrati | Pubblicità | Contattaci | Newsletter

    30 ottobre 2020
Home > Cartellone > Visioni d'occidente atto 3
Login
User

Password
Recupera password 
 

CARTELLONE

 



Visioni d'occidente atto 3

Cagliari - Galleria “la Bacheca”

10 novembre – 19 novembre 2007 >> h 17,30 – 20,30

 

Cura e testo critico

 

IVO SERAFINO FENU

 

 

Artisti: barbara ardau _simone cireddu_mariano corda_chiara demelio_sonia floris_marta fontana_stefania grilli_ nilla idili _maria grazia medda_michele mereu _ marco pili _progetto askos (chiara schirru e michele mereu)_alberto spada_ gemma tardini

 

 

 

PROSEGUE fino al 19 novembre a Cagliari presso la Galleria “La Bacheca” la 3° mostra dedicata a  “Visioni d’occidente”, progetto d’arte contemporanea promossa da Askosarte e inserita nella più ampia rassegna Zonafranca giunta quest’anno alla sua 3 edizione.

 

La rassegna nasce quest’anno grazie alla collaborazione dell’Assessorato alla Cultura del Comune d Cabras, alla competente collaborazione del critico d’arte Ivo Serafino Fenu e della galleria “La Bacheca” di Cagliari.

 

L’obiettivo è quello di favorire la conoscenza e la valorizzazione dei “luoghi” del Sinis attraverso i poliedrici linguaggi espressivi della contemporaneità fornendo al contempo nuove chiavi di lettura e nuove occasioni di scoperta di un territorio al centro d’importanti flussi turistici ma, soprattutto, ricco ancora di una forte caratterizzazione storico- culturale.

 

La mostra alla galleria “la Bacheca” di Cagliari, conclude il ciclo delle mostre dedicate a Visioni d’Occidente” iniziato a San Giovanni di Sinis - torre spagnola (15 luglio/31 agosto) e Torre Grande - torre spagnola (12 agosto/31 agosto) e coinvolge attivamente numerosi artisti, chiamati a condividere e interpretare i luoghi del Sinis, per raccontare la loro arte che cammina spesso parallela alle stesse esistenze e che esprime emozioni, inquietudini e passioni.

 

I linguaggi e codici utilizzati, influenzati da meccanismi esterni per alcuni, e da un immaginario introspettivo e intimista per altri, evidenziano la complessità della scena artistica contemporanea: una gamma di modalità espressive che non si preclude niente, dalle più audaci forme video/installative, alla performance e alla sempre attuale pittura, sintetizzando in modo diretto e deciso il nostro presente ma disegnando nello stesso tempo universi, atmosfere e geografie inedite.

 

Un inarrestabile flusso creativo che porta vitalità e movimento continuo, e che, rapportandosi con l’ambiente esterno, attraverso la trasfigurazione interiore, manifesta separazioni ma anche giustapposizioni, discordanze ma anche analogie.

 

Visioni d’occidente è promossa da Askosarte, movimento attivo nell’ambito della valorizzazione dell’arte e della cultura contemporanea, sensibile alle forme d’arte meno strutturate e al potenziamento dei luoghi della creazione artistica contemporanea in provincia.



15-11-2007
 
Info

Copyright © Spettacolosardegna 2000 - 2020 P.IVA 02577870922  Reg. Trib. di Cagliari n. 10/13 del 22.08.2013   note legali   pubblicità
Credits
30-10-2020
http://www.sardegnaspettacolo.it/index.php?nodo=cartellone&id=236