Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Chiudi' o proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.

[CHIUDI]

SpettacoloSardegna | Registrati | Pubblicità | Contattaci | Newsletter

    12 luglio 2020
Home > Cartellone > Il teatro dei piccoli a Monserrato
Login
User

Password
Recupera password 
 

CARTELLONE

 



Il teatro dei piccoli a Monserrato

Teatro d'animazione, prosa e danza

Teatro d'animazione, prosa e danza, quattro compagnie in scena lungo sei fine settimana al Teatro Is Mascareddas.  


A cinque mesi dall'inaugurazione dello storico spazio di via 31 Marzo 1943 a Monserrato, la compagnia di Tonino Murru e Donatella Pau presenta la prima edizione de "Il Teatro dei Piccoli a Monserrato".


 


La stagione teatrale con un programma di dodici recite serali, più un ciclo di matinée del dedicati alle scuole, prenderà il via sabato 21 febbraio alle ore 21 e domenica 22 febbraio alle ore 18 con il più imponente dei lavori teatrali di Is Mascareddas,  "Giacomina e il popolo di legno".


Dopo l'inaugurazione con le suggestioni visive e sonore dello spettacolo realizzato in omaggio all'opera di Tosino Anfossi ed Eugenio Tavolara, "Il Teatro dei Piccoli a Monserrato" proseguirà, sabato 7 e domenica 8 marzo alle ore 18 e lunedì 9 marzo alle ore 10.30 per le scuole, con lo spettacolo di burattini a guanto "Areste Paganòs e la farina del diavolo". In scena, dietro la baracca, in una tragicomica rivisitazione del Romeo e Giulietta di Shakespeare, Tonino Murru e Donatella Pau. Il terzo episodio della saga, "Areste Paganòs e lo strano caso del paese di Trastullas", sarà proposto sabato 4 e domenica 5 aprile alle ore 18 e lunedì 6 aprile alle ore 10.30 per le scuole.


 


Dai padroni di casa alla prima compagnia ospite de "Il Teatro dei Piccoli a Monserrato", La Botte e il Cilindro. Il teatro stabile per l'Innovazione e l'Infanzia presenterà,  sabato 21 e domenica 22 marzo (ore 18) e lunedì 23 marzo (ore 10.30) per le scuole, "Fantasia Orientale". La novella che ha dato origine alla Turandot pucciniana è qui rivisitata attraverso una pièce con attori, maschere e silhouettes. Nello spettacolo, diretti da Pier Paolo Conconi, Stefano Chessa, Luisella Conti, Nadia Imperio e Consuelo Pittalis eseguono a vista i cambi di costume e l'animazione delle ombre.


 


Tra le novità inserite nel cartellone del "Teatro dei Piccoli a Monserrato" spicca  lo spettacolo di danza  "Alice, lo schiaccianoci ed altre fantasticherie", in programma sabato 28 e domenica 29 marzo alle ore 18. La produzione di Caranas 108, ideata e allestita dalla coreografa Enrica Spada, è portata in scena da un'inedita compagnia di danzatori under 12, il sestetto composto da Matilde Dedola, Yann Arthus Hamelin, Alice Melis, Silvia Muroni, Anna Elisa Olia e Agnese Setti.


 


 La stagione teatrale si chiuderà sabato 18 e domenica 19 aprile (ore 18) e lunedì 20 aprile alle ore 10.30 per le scuole con il debutto assoluto in Sardegna de La Capra ballerina. Per l'occasione la compagnia di Viterbo presenterà "Il Guardiano dei porci". In scena nello spettacolo di marionette da tavolo l'animatrice Laura Bartolomei e la musicista Beatrice Davies all'organetto diatonico.



 


Biglietti 5 euro – abbonamenti per 6 spettacoli 25 euro


Biglietti matinée scuole 5 euro


INFO: ismascareddas@tiscali.it – 070 5839742


 


 


"Il Teatro dei Piccoli a Monserrato" è sostenuto da: Regione Autonoma della Sardegna, Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport – Fondazione Banco di Sardegna - Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Direzione Generale per lo Spettacolo dal Vivo – Comune di Monserrato.





15-04-2009
 
Info

Copyright © Spettacolosardegna 2000 - 2020 P.IVA 02577870922  Reg. Trib. di Cagliari n. 10/13 del 22.08.2013   note legali   pubblicità
Credits
12-07-2020
http://www.sardegnaspettacolo.it/index.php?nodo=cartellone&id=1836