Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Chiudi' o proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.

[CHIUDI]

SpettacoloSardegna | Registrati | Pubblicità | Contattaci | Newsletter

    16 settembre 2019
Home > Cartellone > Capitani Coraggiosi 2009
Login
User

Password
Recupera password 
 

CARTELLONE

 



Capitani Coraggiosi 2009

Stagione di teatro dedicato ai ragazzi





Martedì 6 e domenica 11 Gennaio




ore 16.00 LUCIO L’ASINO - CADA DIE TEATRO e ALCHIMIA - Cagliari



Liberamente ispirato alle storie di un burattino di Carlo Collodi

di e con Silvestro Ziccardi

con le musiche della Banda Bestiale

Francesco Dessì ai fiati, Franco Macis alle percussioni, Luigi Secchi alla fisarmonica, Piero Serusi voce

Markus Zimmerhackl alla chitarra

regia e collaborazione drammaturgica di Mauro Mou

collaborazione drammaturgica di Alessandro Lay

scene di Mario Madeddu e Marilena Pittiu

costumi di Marcella Ki



“Signore e signori, vi prego, davanti al mio amico non nominate Pinocchio!” Quel burattino infatti aveva parenti importanti e a forza di magie, incantesimi e fate turchine, è diventato bambino.

Il mio amico, invece, non ce l’ ha fatta ed è rimasto ciuco; da ragazzo lo chiamavano Lucio e io continuo a chiamarlo così: Lucio l’Asino.



ore 17:00 Passeggiata nel parco con gli asinelli della Cooperativa Alchimia



ore 17:30 Facciamo Merenda alla Vetreria Cafè & Lounge





Domenica 1 febbraio



ore 16:00 Parlo come un pesce - laboratorio a cura di c.e.m.e.a.



ore 17:00 Facciamo Merenda alla Vetreria Cafè & Lounge



ore 17:30 A PANCIA IN SU - TEATRO DEL PICCIONE – Genova



di Simona Gambaro

con Paolo Piano e Simona Gambaro

scene di Simona Panella e Davide Zanoletti

costumi di Francesca Traverso

luci di Simona Panella, Paolo Piano

suono di Tristan Martinelli

foto di Massimiliano Valle

regia di Simona Gambaro e Francesca Traverso

..Io quando ero piccola avevo tutti i pensieri nella pancia: erano dei pesci che nuotavano e mi facevano il solletico e a volte mi facevano anche arrabbiare, allora io saltavo forte e ai pesci gli veniva il mal di testa...

E’ ascoltando i pensieri della pancia che è nato questo spettacolo: quelli più liberi, come pesci che nuotano e si rincorrono, da un pensiero a un altro pensiero a un altro ancora.





Domenica 8 febbraio





ore 16:00 I biscotti dell’orco - laboratorio a cura di c.e.m.e.a.

ore 17:00 Facciamo Merenda - alla Vetreria Cafè & Lounge



ore 17:30 PEDRIGHEDDU - CADA DIE TEATRO - Cagliari



di e con Pierpaolo Piludu

disegno luci, illuminotecnica di Giovanni Schirru

suono di Emiliano Biffi

scene di Marilena Pittiu

regia e collaborazione alla drammaturgia di Alessandro Lay



Tanti anni fa, in un paesino della Sardegna, circondato dai monti, viveva un grande orco malnato, prepotente, malvagio e puzzolente che era diventato padrone di tutto e di tutti. Aveva stabilito, per legge, che ogni giorno i bambini dovevano portargli i piatti più buoni preparati da loro genitori stando attenti a non assaggiare niente altrimenti l’orco se li sarebbe cucinati e divorati. Ma un giorno Pedrigheddu non seppe resistere alla tentazione di assaporare le polpette…





Domenica 15 febbraio



ore 16:00 Cavalli e cavalieri - laboratorio a cura di c.e.m.e.a.

ore 17:00 Facciamo Merenda - alla Vetreria Cafè & Lounge



ore 17.30 CHISCIOTTE FENICOTTERO - PITZINNOS FAHRENHEIT - CADA DIE TEATRO- Cagliari



con Alessandro Mascia, Mauro Mou, Silvestro Ziccardi e Giorgio Del Rio

ideazione di Bruno Tognolini, Mauro Mou, Silvestro Ziccardi

testo di Bruno Tognolini

disegno luci di Giovanni Schirru

suono di Giampietro Guttuso

costumi di Marcella KI

scenografie di Mario Madeddu e Marilena Pittiu

regia di Pierpaolo Piludu



Avanzano, pedalando su strane macchine a tre ruote su cui sono montati dei forni fumanti, due figuri in divisa scura: sono i Militi del Fuoco, Capitano Beatty e Milite Montag.

I due sono sulle tracce di un pazzo pericoloso, cui i libri hanno fatto perdere la testa: qualcuno l’ha visto? Il ribelle Chisciotte-Fenicottero, sempre accompagnato dal fedele Sancho, non può passare inosservato: ha due gambe lunghissime, un’aria stralunata, ma sembra molto lucido e assennato quando c’è da combattere la prepotenza e l’ignoranza di Re Toto e dei suoi Militi del Fuoco!







Domenica 1 marzo



ore 16:00 Giochiamo con trasporto: I raduno di mezzi con rotelle e senza rotelle

tricicli, biciclette, skate, monopattini, carrucci e mezzi fantastici per muoversi in allegria

Cada Die Teatro | c.e.m.e.a. | La Carovana



ore 17:00 Facciamo Merenda - - alla Vetreria Cafè & Lounge



ore 17:30 GUFO ROSMARINO - CADA DIE TEATRO - Cagliari



di e con Giancarlo Biffi

musiche di Nat trio

luci di Giovanni Schirru

fonica di Emiliano Biffi



Rosmarino ci porta nei suoi giochi, nei suoi viaggi, nei suoi sogni… con lui attraversiamo paesi e continenti, incontriamo bambini fatati e animali generosi. Sopra le sue ali voliamo verso luoghi dove il vivere è più dolce e il sorriso è lieve e profumato come i fiocchi di neve sulle foglie di rosmarino.





Domenica 15 marzo



ore 16:00 Con la testa fra le nuvole - laboratorio a cura di c.e.m.e.a.

ore 17:00 Facciamo Merenda - alla Vetreria Cafè & Lounge



ore 17:30 MARIPOSA, LA FARFALLA MECCANICA - CADA DIE TEATRO - Cagliari



di Giancarlo Biffi

con Mauro Mou (Callé), Silvestro Ziccardi (Chiodino) e Giorgio del Rio (Giovanni l’elettricista)

luci, fonica e percussioni di Giorgio Del Rio

contributo al testo di Mauro Mou e Silvestro Ziccardi

contributo realizzazione scene di Marilena Pittiu

regia e scene di Giancarlo Biffi



In un tempo tanto vicino da sfiorarci le spalle, quando i sentieri portavano alle cime che toccano il cielo e le farfalle parlavano agli uomini; al di là dei boschi, dopo i binari della ferrovia, poco dietro le sponde del lago, sull’altopiano delle terre di confine, prima della grandi torri metalliche, un giorno era comparsa Mariposa, una farfalla con il corpo di ragazza. Ma in quella terra, si era smesso di sognare. I sogni erano stati rubati da un ricco signore che aveva strappato le ali e tolto il cuore a Mariposa, per poi esibirla nella grande piazza della città come una ridicola farfalla meccanica.







Domenica 22 marzo



ore 16:00 La plastica del tempo - laboratorio a cura di c.e.m.e.a.

ore 17:00 Facciamo Merenda - alla Vetreria Cafè & Lounge



ore 17:30 GIARDINI DI PLASTICA – KOREJA - Lecce



con Giovanni De Monte, Alessandra Crocco, Antonella Iallorenzi

tecnici luci Mario Daniele e Angelo Piccinni

regia di Salvatore Tramacere

collaborazione all’allestimento di Cristina Mileti e Fabrizio Pugliese



Mondi a sé, ciascuno con le proprie meraviglie, dove si possono incontrare extraterrestri, samurai, fate, angeli…Dove c’è posto per i ricordi, i sogni, le emozioni.

Tubi, abiti, copricapo, materiale povero e riciclato di vario genere che grazie all’uso fantasioso delle luci si trasforma fiabescamente in immagini, visioni strampalate e buffe, quadri plastici di un movimento della fantasia.



Domenica 29 marzo





ore 16:00 Corone e cappelli - laboratorio a cura di c.e.m.e.a.

ore 17:00 Facciamo Merenda - alla Vetreria Cafè & Lounge



ore 17:30 IL GHIRO, IL CAPPELLAIO, LA LEPRE MARZOLINA… E PER ALICE NON C’E’ POSTO –

CADA DIE TEATRO – EVENTI VERTICALI - Sassari



da “Alice nel paese delle meraviglie” di Lewis Caroll

di Giancarlo Biffi

con Andrea Piallini, Luca Piallini, Pierpaolo Piludu

suono di Giampietro Guttuso

direzione tecnica di Giovanni Schirru

costume Ghiro realizzato da Marcella KI

regia di Giancarlo Biffi



Un mondo sottosopra, perpendicolare e non parallelo al nostro, in cui realtà e finzione s’incontrano sciogliendosi l’una nell’altra. Un altro mondo che si consuma in verticale su pareti non semplici d’affrontare, dove la forza di gravità perde il suo potere e la leggerezza dell’essere si scontra con la grande distanza dal suolo su cui incedono gli umani.





Tutte le domeniche



…libri a teatro, prestiti a cura del centro regionale di documentazione biblioteche per ragazzi e della biblioteca di Is Bingias - Cooperativa il frontespizio



domenica 22 marzo



ore 10:00 LA SCUOLA IN MOVIMENTO: testimonianze e racconti, idee e progetti che hanno dato buoni frutti - Un momento di riflessione per i genitori e per chi si occupa di educazione





:::::::::::::::::::::::::::::::::





Sono previste repliche in matinèe per le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado. Info e prenotazioni 070.5688072/070.565507 – cdt@cadadieteatro.it - www.cadadieteatro.it  



 


 

BIGLIETTI:

ingresso: 5 euro

tessera per 3 spettacoli 10 euro

Ingresso per i giorni 6, 11 gennaio e 15 febbraio: gratuito

Tutte le altre attività sono gratuite

 

INFO E PRENOTAZIONI:

Cada Die Teatro, Teatro La Vetreria, via Italia 63 Pirri | Tel. 070 5688072- 565507

cdt@cadadieteatro.it www.cadadieteatro.it -


13-02-2009
 
Info

Copyright © Spettacolosardegna 2000 - 2019 P.IVA 02577870922  Reg. Trib. di Cagliari n. 10/13 del 22.08.2013   note legali   pubblicità
Credits
16-09-2019
http://www.sardegnaspettacolo.it/index.php?nodo=cartellone&id=1786