Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Chiudi' o proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.

[CHIUDI]

SpettacoloSardegna | Registrati | Pubblicità | Contattaci | Newsletter

    24 ottobre 2020
Home > Cartellone > "Emozionando" a Quartu S.Elena
Login
User

Password
Recupera password 
 

CARTELLONE

 



"Emozionando" a Quartu S.Elena

Al via la terza edizione della rassegna di Is Mascareddas





Ritorna a Quartu Sant'Elena "Emozionando". La terza edizione della rassegna di Is Mascareddas, organizzata al Pattinodromo Comunale in via Lussemburgo, prenderà il via lunedì 18 agosto.



 

In programma, alle ore 21 fino a venerdì 22 agosto, cinque spettacoli rivolti a tutto il pubblico, che accompagneranno gli spettatori nelle prossime notti di fine estate.


Emozionando 2008 è quest'anno dedicata in larga parte al teatro di figura, con la presenza di tre compagnie della Penisola e un appuntamento con i padroni di casa Is Mascareddas. La chiusura della manifestazione è affidata al sestetto di attori e musicisti della Compagnia Çàjka.


 


""



Si partirà, dunque, il 18 agosto con il primo spettacolo di burattini a guanto, musiche e narrazione di Gino Balestrino. L'animatore di Genova sarà il mattatore di "Cappuccetto Rosso". La fiaba scritta dai fratelli Grimm è qui rielaborata con gli schemi tipici del teatro di burattini. Attraverso il confronto tra i personaggi Balestrino ottiene il  divertimento combinato alla riflessione, affrontando il tema della trasgressione e della paura.


 


Il 19 agosto Is Mascareddas presenteranno il loro "Areste Paganòs e la farina del diavolo".


Anche sta volta risate assicurate, grazie ai colpi di scena, alla verve e agli scambi di battute assicurati dagli animatori Tonino Murru e Donatella Pau, in una commedia vagamente dark sulla falsariga del Romeo e Giulietta di Shakespeare. Lo spettacolo di burattini a guanto è il primo titolo della trilogia di Is Mascareddas su Areste Paganòs e sulla Sardegna e racconta il fenomeno della faida.


 


Il 20 agosto sarà la volta dei Burattini al Chiaro di luna in  "Pulcinella cavaliere per errore". Nel nuovo spettacolo della compagnia di Conversano il protagonista viene confuso dal ciambellano di corte per il mitico "cavaliere bianco", l'unico capace di sconfiggere una strega cattiva. Pulcinella in realtà è a palazzo per corteggiare la bella Teresina. Dall'equivoco si sviluppa la storia corredata delle immancabili bastonate e dal lieto fine con la scoperta della verità.  Ad animare i personaggi della piéce saranno Massimiliano Massari e Simona Traversa.


 


Il 21 agosto spazio all'animatore mantovano Giorgio Gabrielli con "Legno, diavoli e vecchiette.. storie di marionette", Marionetta d'Oro 2008 al Festival Internazionale Burattini e Marionette nelle Valli del Natisone.


Nello spettacolo, nato dalla collaborazione di Gabrielli con il Museo Civico di San Benedetto Po ad un progetto sulla didattica museale, è proposto il percorso creativo del costruttore - marionettista, dall'ispirazione spesso casuale all'invenzione dell'oggetto, fino alla sua realizzazione e al meccanismo per dargli anima, percorrendo così il vario e fantastico mondo del teatro di figura.


 


Il 22 agosto approderà alla terza edizione di "Emozionando" Çàjka. La compagnia di "attori naviganti" diretta da Francesco Origo, reduce dalla tournée di "Teatri di Mare" nei porti isolani e liguri, presenterà sulla terraferma del Pattinodromo di Quartu Sant'Elena "Il re cervo". In scena,  nella fiaba di Carlo Gozzi adattata da Francesco Origo a commedia magico – grottesca, Massimo Zordan, Enrico Incani, Barbara Usai, Nicoletta Bertorelli, Stefania Manis e Marco Bisi.


 


 


Ingresso agli spettacoli 3 euro.


Info: ismascareddas@tiscali.it – 070 883644


www.ismascareddas.it


 



 


"EMOZIONANDO" è un progetto realizzato con il contributo del Comune di Quartu Sant'Elena, Assessorato delle Politiche per lo Spettacolo, Tradizioni Popolari e Lingua Sarda, della Regione Sardegna, Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport e del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Direzione Generale per lo Spettacolo Dal Vivo.





18-08-2008
 
Info

Copyright © Spettacolosardegna 2000 - 2020 P.IVA 02577870922  Reg. Trib. di Cagliari n. 10/13 del 22.08.2013   note legali   pubblicità
Credits
24-10-2020
http://www.sardegnaspettacolo.it/index.php?nodo=cartellone&id=1450