Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Chiudi' o proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.

[CHIUDI]

SpettacoloSardegna | Registrati | Pubblicità | Contattaci | Newsletter

    5 dicembre 2020
Home > Cartellone > Il Teatro delle Meraviglie
Login
User

Password
Recupera password 
 

CARTELLONE

 



Il Teatro delle Meraviglie


 


Personaggi fantastici, cantastorie, attori acrobati e pupazzi provenienti da tutta Italia dal 20 Luglio al 3 Agosto alle ore 21,15 si daranno appuntamento al Parco Matteotti di Quartu S.E. per i cinque spettacoli della rassegna “Il Teatro delle Meraviglie”, giunta alla sua terza edizione, organizzata dal Teatro Actores Alidos con il contributo del Comune di Quartu Sant’Elena.



In controtendenza con la consueta programmazione culturale delle città, che soprattutto d’estate si dimenticano dei bambini confidando nelle capacità attrattive delle bellezze naturalistiche… il Teatro Actores Alidos pensa al pubblico dei più piccoli confezionando ad hoc una rassegna per i suoi “mini spettatori”: lontano dal volersi sostituire alla genuinità dei giochi in spiaggia con secchiello e paletta, si propone di aprire una porta ai bambini su di un mondo, quello del teatro, per alcuni di loro ancora sconosciuto e accompagnarli come tanti piccoli “Alice nel teatro delle Meraviglie” in un viaggio avventuroso alla scoperta di nuovi modi per stimolare la fantasia. Il sogno è che per questi bambini, che già frequentano e “possiedono” il parco, dopo il passaggio del teatro le altalene possano trasformarsi in astronavi, gli scivoli diventare montagne da cui calarsi a velocità supersonica e i cavallini di legno possano correre per davvero.



Il teatro esce allora dai suoi luoghi consueti per accogliere, far riflettere e divertire grandi, piccini e piccolissimi, offrendo un assaggio del panorama italiano del Teatro per Ragazzi, spaziando dal teatro d’attore, col bravissimo Maurizio Stammati e la compagnia I Lunatici, al teatro con i pupazzi di Lanciavicchio, alla poesia dell’attrice-clown Alessandra Casali, al teatro che parla di ecologia con Bocheteatro, regalando al pubblico (l’ingresso è gratuito!) questi piccoli cinque gioielli:





Domenica 20 Luglio lo spettacolo “RACCONTI DI FERNANDO”, del Teatro Bertold Brecht di Formia (LT) interpretato da Maurizio Stammati.

Un viaggio nella vita e nel teatro di Luigi Pirandello, raccontato, cuntato con leggerezza e sottile ironia da un attore, che a volte è uno, alcun'altre nessuno e cert'altre centomila. Da solo sulla scena, ma con la incisiva presenza di oggetti e di fantasmi che si cercano, si intrecciano e si rincorrono in un turbinio di immagini e parole che mette lo spettatore nella condizione di positivo sbandamento e comunque anch'esso al centro della giostra.





Venerdì 25 Luglio lo spettacolo “MAI PIU CROCIATE- Ovvero l’avventurosa storia di Riccardo”, della Compagnia Lanciavicchio di Antrosano Avezzano (AQ).

Tratto dal libro “Mai più crociate” di Vanna Cercena, racconta la storia di un ragazzo che prende coscienza del mondo e delle abitudini che lo regolano; la storia di grandi fatti storici visti attraverso lo sguardo ingenuo e puro di un uomo che vuole capire il mondo che abita. Una storia nelle storie delle crociate, una storia di un incontro con il diverso, il lontano, il famigerato mondo islamico visto con gli occhi della natura e non del pregiudizio.



Un incontro con la diversità che poi vista da vicino non è mica tanto diversa!





· Domenica 27 Luglio lo spettacolo “IL PIANETA FAI DA TE”, della Compagnia Bocheteatro di Nuoro. Un progetto nato per sensibilizzare i bambini sui rischi dell’inquinamento ed educarli alla raccolta differenziata, attraverso l’esempio ludico e gioioso del racconto e del personaggio teatrale; intende proporre ai ragazzi dei corretti modelli di comportamento ambientale. Naturalmente tutti i materiali usati nello spettacolo, scene, costumi ed oggetti vari, sono frutto di un abile riciclaggio di materiali pre-esistenti.





· Sabato 2 Agosto lo spettacolo “SPOSAMI”, della Compagnia Alessandra Casali di Rimini.



Lo spettacolo è un susseguirsi di immagini, colori, visioni. Un insieme di quadri costruiti con comicità ed ironia, in un vortice travolgente che mescola danza classica e giocoleria, numeri musicali e d'equilibrismo, acrobatica e mimo.



La protagonista Lisa Lamis, clown teatrale, creatura animata da una particolare energia e da un personalissimo linguaggio fatto non di parole ma di suoni, curiosa, illusa ma non ingenua, in scena per usare le sue diverse capacità e metterle al servizio di un divertimento ed un pensiero collettivo. Lisa propone una sua visione del mondo, una lettura non sempre accomodante, a volte semplice leggera, a volte pungente, cercando di conquistarsi uno spazio di libertà.





· Domenica 3 Agosto lo spettacolo “IL FANTASMA DI CANTERVILLE”, de I Lunatici di Torino.



Tratto dall’omonimo romanzo di Oscar Wilde, lo spettacolo è un succedersi di scene esilaranti, “paurose” e poetiche. Il ritmo della recitazione è incalzante, il tono “a tinte forti” rende l’azione ritmata e veloce, lo spettacolo anche se comico, talvolta grottesco, scivola spesso nella dimensione diafana e poetica che il testo suggerisce.





Per ottenere informazioni più dettagliate è possibile telefonare ai numeri: 070-828331/8899027 oppure scrivere a: actores.alidos@tiscali.it 





01-08-2008
 
Info

Copyright © Spettacolosardegna 2000 - 2020 P.IVA 02577870922  Reg. Trib. di Cagliari n. 10/13 del 22.08.2013   note legali   pubblicità
Credits
05-12-2020
http://www.sardegnaspettacolo.it/index.php?nodo=cartellone&id=1348