Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Chiudi' o proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.

[CHIUDI]

SpettacoloSardegna | Registrati | Pubblicità | Contattaci | Newsletter

    20 settembre 2019
Home > Banca dati: Organizzazioni > compagnie e gruppi teatrali > Teatro del Segno
Login
User

Password
Recupera password  REGISTRATI
 

ORGANIZZAZIONI

 
     

Teatro del Segno


Laboratorio di produzione teatrale

Fondato nel gennaio 2009, il Teatro del Segno nasce dall’esigenza dei suoi fondatori di dirigere in maniera più spiccata la propria produzione artistica e la propria attività didattica verso il teatro sociale e verso interventi mirati alla diffusione della cultura teatrale in ambito scolastico.
Dal marzo 2009 il Teatro del Segno organizza, promuove e produce, seminari e laboratori di propedeutica e perfezionamento, con docenti quali: Cesar Brie, Elena Bucci, Nicolaj Karpov, Isabella Carloni, Rossella Faa, Stefano Ledda, Alessandra Leo, Monsieur Bubè, Carla Vitantonio, Alessia Marrocu, Carla Onni, Fausto Siddi, Maurizio Gianandrea, Salvatore Mancinelli.

Produce ed ospita, presso lo spazio di via Giardini 51 a Cagliari mostre di pittura, incisione e fotografia, e il progetto "Suoni nel Segno" giunto alla seconda Edizione.

Oltre ai circa 38 laboratori promossi ed organizzati - 8 dei quali tenuti dai membri del gruppo - il Teatro del Segno svolge, in scuole, comuni e biblioteche di tutta la Sardegna, laboratori e seminari di propedeutica teatrale, di animazione al libro e alla lettura.

Dall'agosto 2009 il Teatro del Segno ogni anno dirige, organizza e cura il "Festival Percorsi Teatrali" a Santulussurgiu. Il festival accoglie al suo interno una rassegna teatrale, una cinematografica, laboratori, stage e corsi di specializzazione nelle arti sceniche, ma anche mostre, esposizioni, presentazioni e dibattiti.

Nell’agosto 2013 cura, per l’amministrazione comunale di Santu Lussurgiu, la direzione Artistica,
l’organizzazione e la realizzazione del progetto SUMMER SCHOOL IN TEATRO SOCIALE E DI COMUNITÀ 3/18 AGOSTO 2013.

Dal Febbraio 2009 Il Teatro del Segno collabora con Amministrazioni pubbliche, Comunali e Provinciali, Asl regionali e amministrazioni scolastiche realizzando oltre 50 appuntamenti del progetto “Rovinarsi è un gioco” incentrato sullo spettacolo G.A.P. Gioco d’Azzardo Patologico è rivolto alle scuole medie inferiori e superiori del territorio nazionale.
Il progetto ha avuto il patrocinio di: A.GIT.A (Ass. nazionale degli ex Giocatori d'Azzardo e delle loro famiglie); Consulta Nazionale Antiusura e del Ministero delle Politiche Sociali, della provincia di Cagliari e della Provincia Ogliastra, dell' Assi.GAP ( Ass. Sarda per lo Studio e gli Interventi sul Gioco d'Azzardo Patologico). Ser.D Oristano, Ser.D Guspini Sanluri.
Hanno sostenuto e finanziato il progetto la Presidenza della provincia d’Ogliastra (2010) l’assessorato alla pubblica Istruzione della Provincia di Cagliari (2010), la provincia del Medio Campidano (2011), il SerD di Oristano (2011) ed il SerD di Sanluri Guspini (2011).
Nella programmazione 2012 - 2013 il progetto ha raggiunto otre 2600 studenti e coinvolto 18 istituti medi inferiori e superiori del territorio regionale.

IMMAGINI
     
     


Componenti

Stefano Ledda: attore e regista. Inizia la sua formazione teatrale nel 1995 frequentando i primi corsi di propedeutica teatrale, per poi dal marzo 1996, approfondire il suo percorso di formazione in seno alla compagnia teatrale Actores Alidos sotto la guida del regista e direttore artistico Gianfranco Angei. Nella stessa compagnia diventa uno degli attori del laboratorio permanente di ricerca teatrale fino al Novembre del 2001.

Rossella Faa: figura di spicco della scena musicale sarda, Rossella Faa è cantante, musicista, compositrice e attrice. Ha compiuto i suoi studi musicali presso il Conservatorio di Cagliari e Pesaro. Ha inciso dischi, collaborando in veste di cantante, con Piero Marras, Elena Ledda, Alessandro Di Liberto, Peo Alfonsi (con cui ha realizzato il CD In Corde), con Nicola Cossu e Giacomo Deiana ha realizzato il libro/CD Baa-Bà e ha composto testi e musiche (dei CD Cantano, Balentes e Cixiri) per il trio vocale Le Balentes. E' autrice di musiche per il teatro per compagnie quali: Teatro stabile della Sardegna, l'Effimero Meraviglioso, Riverrun Teatro, Teatro impossibile, Teatro dell'Armadio. Recita e insegna canto moderno ai corsi invernali di Nuoro Jazz. Collabora attivamente a manifestazioni di supporto alla valorizzazione e diffusione della lingua sarda. E’ appena terminata la registrazione del nuovo c.d. Sighi Sighi, realizzato con la collaborazione di Nicola Cossu, Giacomo Deiana e Massimo Russino.

Alessandra Leo: attrice e cantante e didatta inizia la sua formazione teatrale nei primi anni novanta frequentando i primi corsi di danza, per poi dal 1991, approfondire il suo percorso di formazione in seno alla compagnia teatrale Actores Alidos, importante compagnia sarda riconosciuta dal Ministero come Teatro e Laboratorio di Ricerca e Sperimentazione, sotto la guida del regista e direttore artistico Gianfranco Angei. Nella stessa compagnia diventa una delle attrici del laboratorio permanente di ricerca teatrale fino al 2007.

Anna Paola Marturano:iIl suo avvicinamento ai linguaggi incisori e la sua formazione sono avvenuti all’interno dell’Atelier “Casa Falconieri” dove ha appreso le tecniche di incisione calcografica e xilografica. Ha frequentato seminari e workshop sulla sperimentazione dei linguaggi e delle tecniche di incisione con maestri di varie nazionalità. Nel progetto “I luoghi del segno” ha partecipato all’illustrazione del libro “Il silenzio” di Nicola Lecca con tre xilografie. Ha esposto nelle mostre collettive “Territori del corpo e della mente” alla Pinacoteca comunale Carlo Contini di Oristano, “Una mostra e un laboratorio” nel Museo Genna Maria di Villanovaforru. Borsa di studio grabado calcografico presso la Fondazione CIEC di Betanzos (Madrid) con il prof. Manuel Alchorlo. Assistente dei docenti Maria Alvarez Moran e Oscar Manesi del v° workshop sperimentale d’incisione nell’atelier di Casa Falconieri. Ha partecipato a varie edizioni di Estampa, Salone Internazionale di incisione, spazio espositivo dell’atelier Casa Falconieri, Madrid. Personale nello spazio espositivo “Invisibile” di Cagliari.

Ultimo aggiornamento: 07/07/2014

  Teatro del Segno
Info


Produzioni


Video



Audio


Comunicati
 
Copyright © Spettacolosardegna 2000 - 2019 P.IVA 02577870922  Reg. Trib. di Cagliari n. 10/13 del 22.08.2013   note legali   pubblicità
Credits
20-09-2019
http://www.sardegnaspettacolo.it/index.php?nodo=banca_dati&db=scheda_organizzazioni&id=921