Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Chiudi' o proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.

[CHIUDI]

SpettacoloSardegna | Registrati | Pubblicità | Contattaci | Newsletter

    27 ottobre 2020
Home > Banca dati: Organizzazioni > festival e rassegne > Comune di Martis
Login
User

Password
Recupera password  REGISTRATI
 

ORGANIZZAZIONI

 
     

Contatta


Nome*

Email*

Codice*

Messaggio*





Comune di Martis


Ethno's Music Festival

Giovedì 12 Novembre, concerto di apertura della quinta edizione del festival Ethno's. Voluto e organizzato dal Comune di Martis col contributo della Regione Sardegna e della Provincia di Sassari, l'evento si avvale della collaborazione artistica di Giorgio Baggiani. L'appuntamento è per le ore 21,30 nel centro polivalente "Sa tanca 'e Idda".
La serata ha un titolo che la dice lunga sul valore degli artisti che saliranno sul palco, per la gioia di appassionati e intenditori: "Ethno's Grandi Eventi - Miti del Jazz: Paolo Fresu e Bojan Zulfikarpa". Il primo con la sua inseparabile tromba e il secondo al pianoforte. Data l'eccezionalità della serata, è richiesto agli spettatori un contributo di 10 € per l'ingresso.

Paolo Fresu e Bojan Zulfikarpa
Chi è Paolo Fresu è presto detto, data la notorietà del personaggio. Sardo di Berchidda, ha fatto la gavetta suonando nella banda del proprio paese. Quindi il grande salto nel mondo del jazz, sui palcoscenici di tutto il mondo. Può sembrare strano, ma gli ultimi a scoprirlo siamo stati proprio noi italiani. Da sempre scarsamente acculturati in materia di musica in generale e particolarmente del jazz.
La magia di Fresu sta nell'immensa naturalezza dell'uomo. Che, come pochi altri, è riuscito a trasportare il più profondo significato della sua e nostra magica Sardegna nella più preziosa e libera delle arti. Nel suono della sua tromba c'è la linfa che ha dato lustro alla nouvelle vague del jazz europeo, la profondità di un pensiero non solo musicale, la generosità che lo vuole "naturalmente" nel posto giusto al momento giusto. Ma, soprattutto, l'enorme ed inesauribile passione che lo sorregge da sempre.
A Martis suonerà in tandem col pianista Bojan Zulfikarpa, nato a Belgrado nel 1968. Conosce la tastiera del piano all'età di cinque anni."La musica - dice - è un'attività molto diffusa nel mio Paese. La mia famiglia, assieme ad amici, si riuniva per festeggiare e suonare fino a notte tarda. Io mi addormentavo con le canzoni del patrimonio musicale jugoslavo". Oggi è un musicista jazz famoso nel panorama musicale jugoslavo e non solo. Nel 1989 è proclamato "Migliore giovane musicista jazz" del suo paese.

Il logo di Ethno's festival
Ma il programma del festival prevede altre serate con presenze ugualmente prestigiose, sempre al centro polivalente citato e con inizio alle ore 21,30:
- Sabato 21 Novembre: concerto "Stelle del Canto", con la partecipazione del soprano Daniela Bianchi e del pianista Valerio Carta. Ingresso gratuito.
- Sabato 28 Novembre: concerto"Ethno's Grandi Eventi - Grandi Interpreti della musica leggera", con la partecipazione di Mariella Nava. Ingresso a pagamento; il biglietto costerà 10,00 €.

Mariella Nava
- Sabato 5 Dicembre: Giorgio Baggiani presenta:
PAOLO NONNIS, super band - PAOLO NONNIS, drums - GIORGIO BAGGIANI, trumpet, flugelhorn - MAURIZIO LIGAS, trombone - GIUSEPPE MURGIA, alto sax - MARCO ARGIOLAS, tenor sax - PAOLO CARRUS, piano -GEMILIANO CABRAS, bass - FRANCO MONTALBANO, guitar. Ingresso gratuito
Per concludere, Domenica 20 Dicembre: Gran Concerto di Natale, Gomalan Brass e Grandi Ensamble Italiani. Ingresso gratuito.

Daniela Bianchi
Per altre informazioni, rivolgersi a: Comune di Martis, Viale Trieste 1, tel. 079.566129, 566306347, 4812199, 345.4105456. www.comune.martis.ss.it - Info: ethnosfestival@libero.it - info@comune.martis.ss.it -

Paolo Nonnis
Prevendita biglietti presso edicola tabacchi Vasco Brandino a Martis e il giorno dei concerti presso il Centro Polivalente a partire dalle ore 18.00.

Esperienze

Giovedì 12 Novembre, concerto di apertura della quinta edizione del festival Ethno's. Voluto e organizzato dal Comune di Martis col contributo della Regione Sardegna e della Provincia di Sassari, l'evento si avvale della collaborazione artistica di Giorgio Baggiani. L'appuntamento è per le ore 21,30 nel centro polivalente "Sa tanca 'e Idda".
La serata ha un titolo che la dice lunga sul valore degli artisti che saliranno sul palco, per la gioia di appassionati e intenditori: "Ethno's Grandi Eventi - Miti del Jazz: Paolo Fresu e Bojan Zulfikarpa". Il primo con la sua inseparabile tromba e il secondo al pianoforte. Data l'eccezionalità della serata, è richiesto agli spettatori un contributo di 10 € per l'ingresso.

Paolo Fresu e Bojan Zulfikarpa
Chi è Paolo Fresu è presto detto, data la notorietà del personaggio. Sardo di Berchidda, ha fatto la gavetta suonando nella banda del proprio paese. Quindi il grande salto nel mondo del jazz, sui palcoscenici di tutto il mondo. Può sembrare strano, ma gli ultimi a scoprirlo siamo stati proprio noi italiani. Da sempre scarsamente acculturati in materia di musica in generale e particolarmente del jazz.
La magia di Fresu sta nell'immensa naturalezza dell'uomo. Che, come pochi altri, è riuscito a trasportare il più profondo significato della sua e nostra magica Sardegna nella più preziosa e libera delle arti. Nel suono della sua tromba c'è la linfa che ha dato lustro alla nouvelle vague del jazz europeo, la profondità di un pensiero non solo musicale, la generosità che lo vuole "naturalmente" nel posto giusto al momento giusto. Ma, soprattutto, l'enorme ed inesauribile passione che lo sorregge da sempre.
A Martis suonerà in tandem col pianista Bojan Zulfikarpa, nato a Belgrado nel 1968. Conosce la tastiera del piano all'età di cinque anni. "La musica - dice - è un'attività molto diffusa nel mio Paese. La mia famiglia, assieme ad amici, si riuniva per festeggiare e suonare fino a notte tarda. Io mi addormentavo con le canzoni del patrimonio musicale jugoslavo". Oggi è un musicista jazz famoso nel panorama musicale jugoslavo e non solo. Nel 1989 è proclamato "Migliore giovane musicista jazz" del suo paese.

Il logo di Ethno's festival
Ma il programma del festival prevede altre serate con presenze ugualmente prestigiose, sempre al centro polivalente citato e con inizio alle ore 21,30:
- Sabato 21 Novembre: concerto "Stelle del Canto", con la partecipazione del soprano Daniela Bianchi e del pianista Valerio Carta. Ingresso gratuito.
- Sabato 28 Novembre: concerto "Ethno's Grandi Eventi - Grandi Interpreti della musica leggera", con la partecipazione di Mariella Nava. Ingresso a pagamento; il biglietto costerà 10,00 €.

Mariella Nava
- Sabato 5 Dicembre: Giorgio Baggiani presenta:
PAOLO NONNIS, super band - PAOLO NONNIS, drums - GIORGIO BAGGIANI, trumpet, flugelhorn - MAURIZIO LIGAS, trombone - GIUSEPPE MURGIA, alto sax - MARCO ARGIOLAS, tenor sax - PAOLO CARRUS, piano -GEMILIANO CABRAS, bass - FRANCO MONTALBANO, guitar. Ingresso gratuito
Per concludere, Domenica 20 Dicembre: Gran Concerto di Natale, Gomalan Brass e Grandi Ensamble Italiani. Ingresso gratuito.

Daniela Bianchi
Per altre informazioni, rivolgersi a: Comune di Martis, Viale Trieste 1, tel. 079.566129, 566306347, 4812199, 345.4105456. www.comune.martis.ss.it - Info: ethnosfestival@libero.it - info@comune.martis.ss.it -

Paolo Nonnis
Prevendita biglietti presso edicola tabacchi Vasco Brandino a Martis e il giorno dei concerti presso il Centro Polivalente a partire dalle ore 18.00.

IMMAGINI


Componenti

Piero Solinas - Sindaco
Antonio Biddau - Assessore
Giorgio Baggiani- Direttore Artistico

Ultimo aggiornamento: 02/12/2009

 
Info


Produzioni


Video



Audio


Comunicati
 
Copyright © Spettacolosardegna 2000 - 2020 P.IVA 02577870922  Reg. Trib. di Cagliari n. 10/13 del 22.08.2013   note legali   pubblicità
Credits
27-10-2020
http://www.sardegnaspettacolo.it/index.php?nodo=banca_dati&db=scheda_organizzazioni&id=674&invio_mail=1