Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Chiudi' o proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.

[CHIUDI]

SpettacoloSardegna | Registrati | Pubblicità | Contattaci | Newsletter

    11 dicembre 2018
Home > Banca dati: Organizzazioni > compagnie e gruppi teatrali > L'Effimero Meraviglioso
Login
User

Password
Recupera password  REGISTRATI
 

ORGANIZZAZIONI

 
     

L'Effimero Meraviglioso


Compagnia teatrale

L’Effimero Meraviglioso nasce a Sinnai nel 1991 per opera della regista Maria Assunta Calvisi, trasferitasi nel 1986 dall’Abruzzo in Sardegna.



Il primo nucleo nasce da un gruppo di giovani che, affiancati da un gruppo di attori professionisti, attraverso stages e laboratori, crescono e si misurano con il teatro. Si hanno così i primi spettacoli: "Le allegre comari di Windsor" e "A metà della notte" testo del poeta Elio Pecora, che debutta al Festival di Todi del ’92. Seguono "Le figlie del defunto colonnello", un inedito di Dacia Maraini, e nel ’93 un testo di C. Terron "Stasera arsenico ovvero la commedia del caffè".





Nel ’95 una svolta importante: la messinscena di "Grazia a Maria", testo di Nino Nonnis: l’inizio di una collaborazione che contraddistingue ancora oggi l’attività dell’Effimero Meraviglioso.



Dal 2004 la compagnia gestisce come partner privato insieme al comune di Sinnai il teatro civico.



(http://www.effimeromeraviglioso.it)

IMMAGINI


Ultimo aggiornamento: 09/02/2010
 
Info


Produzioni


Video



Audio


Comunicati
 
Copyright © Spettacolosardegna 2000 - 2018 P.IVA 02577870922  Reg. Trib. di Cagliari n. 10/13 del 22.08.2013   note legali   pubblicità
Credits
11-12-2018
http://www.sardegnaspettacolo.it/index.php?nodo=banca_dati&db=scheda_organizzazioni&id=52