Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Chiudi' o proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.

[CHIUDI]

SpettacoloSardegna | Registrati | Pubblicità | Contattaci | Newsletter

    24 ottobre 2020
Home > Banca dati: Organizzazioni > enti, associazioni e gruppi musicali > Tazenda
Login
User

Password
Recupera password  REGISTRATI
 

ORGANIZZAZIONI

 
     

Tazenda




TAZENDA – Biografia

Il loro primo lavoro discografico dal titolo omonimo sin dagli esordi (1988) mostra subito un sound che li contraddistingue: launeddas, tenores campionati, l’uso delle fisarmoniche diatoniche e delle chitarre elettriche che rimandano alle cornamuse, le loro voci inconfondibili unite al carisma e alle caratteristiche speciali della voce leader, vocal tanto potente quanto duttile con particolare propensione per gli acuti, li rendono immediatamente riconoscibili al punto da identificare il loro suono particolare nel “sound Tazenda”: un marchio di fabbrica unico. “Murales” è senz’altro uno tra i capolavori della celebre band sassarese, un mix fra tradizione millenaria e rock, che ha portato la stessa, due anni dopo l’esordio del primo disco, al grande successo tra il pubblico e la critica nazionale ed internazionale, grazie anche alla partecipazione, con la canzone scritta a sei mani con Pierangelo Bertoli “Spunta la luna dal monte”, all’edizione sanremese del ’91, che fece riscuotere loro un incredibile applauso di un minuto e mezzo, rimasto negli annali della storia del Festival. Da quei primi album, che vendettero migliaia di copie, ne seguirono altri quattro: “Limba” (1992), “Il Popolo Rock” (1993), “Fortza Paris” (1995) e “Il Sole di Tazenda” (1997), che segnò anche la fine del sodalizio artistico fra i tre musicisti, decretando però per ognuno di loro l’inizio di un nuova carriera, ricca di originali produzioni discografiche, ulteriori consensi di pubblico e critica, successi, novità e inconsuete contaminazioni sonore. Pur essendosi divise le loro strade artistiche, gli storici Tazenda hanno sempre conservato una solida amicizia, che negli ultimi anni ha fatto riemergere il desiderio di nuove collaborazioni in particolare tra Parodi e Marielli per la scrittura di alcuni brani, ispirando loro una breve esibizione dal vivo, nell’edizione del 2004 di Rocce Rosse & Blues o la breve e intensa performance in “Mamoiada” al TIM Tour 2004, rinvigorendo così l’idea, ormai sempre più forte, di un possibile concerto di riunione, in un momento della loro carriera in cui il proprio percorso artistico è chiaramente definito e consolidato, concretizzatosi insieme alla storica voce di Parodi nel 2006 con una serie di concerti nell’isola avviata nel 2005 con il primo grande evento che li vedeva riuniti dopo quasi dieci anni, all’Anfiteatro romano di Cagliari.

Dall'uscita del leader Andrea Parodi nel '97 fino al 2005, i Tazenda hanno avuto e provato nuovi cantanti, senza però trovare quella nutrimento vitale che poteva portarli di nuovo al successo fuori dall'isola. Adesso è entrato ufficialmente come nuovo cantante leader all'interno del gruppo il cantante Beppe Dettori, persona di grande carisma e carica emotiva, già conosciuto nell'ambiente musicale sardo e "continentale".

IMMAGINI


Altre informazioni

Da giugno 2007 i Tazenda affidano il management alla Targetmanagement di Angelo Carrara.
Target S.r.l.
Via San Maurillio, 13
20123 Milano
Tel. 02.720.00.417
Fax. 02.86.93.592
target@targetmusic.it
http://www.targetmusic.it

Ultimo aggiornamento: 05/01/2008

 
Info


Produzioni


Video



Audio


Comunicati
 
Copyright © Spettacolosardegna 2000 - 2020 P.IVA 02577870922  Reg. Trib. di Cagliari n. 10/13 del 22.08.2013   note legali   pubblicità
Credits
24-10-2020
http://www.sardegnaspettacolo.it/index.php?nodo=banca_dati&db=scheda_organizzazioni&id=195