Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Chiudi' o proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.

[CHIUDI]

SpettacoloSardegna | Registrati | Pubblicità | Contattaci | Newsletter

    25 ottobre 2020
Home > Banca dati: Produzioni > Teatro > prosa > Un anno sull'altipiano
Login
User

Password
Recupera password 
 

PRODUZIONI

 

Un anno sull'altipiano

opera da due soldi

Protagonisti

Spettacolo teatrale e musicale dei Figli di Iubal
scenografie multimediali live Qoelet project
chitarra e voce Carlo Doneddu
sassofoni Luca Lanzi
violino Peppino Anfossi
pianoforte Giovanni Becciu
percussioni Giancarlo Murranca
batteria Carlo Sezzi
contrabbasso Nicolas Capetini
flauto e ottavino Mariafrancesca Cuccu
corno Roberto Mura
voce Alessandro Carta


Nota Artistica

I Figli di Iubal si propongono nella duplice veste di gruppo musicale e compagnia teatrale, mettendosi a confronto con un pilastro della letteratura sarda come "Un anno sull'altipiano", opera dello scrittore, politico e intellettuale Emilio Lussu. Un confronto che è in realtà un pretesto per parlare del presente, con una critica neanche tanto velata alle guerre contemporanee attraverso la storia di un ragazzo che, come tanti, decide di affidare la sua vita all'esercito e parte a fare una guerra che non gli appartiene. Il giovane, addormentandosi col testo di Lussu tra le mani, scoprirà, in sogno, che quel passato narrato e criticato sotto le righe dallo scrittore Armungiano non differisce poi tanto dal suo presente.


Ultimo aggiornamento: 14/12/2007

 
Info
 


Produzioni


Produzioni  >>  Teatro


Copyright © Spettacolosardegna 2000 - 2020 P.IVA 02577870922  Reg. Trib. di Cagliari n. 10/13 del 22.08.2013   note legali   pubblicità
Credits
25-10-2020
http://www.sardegnaspettacolo.it/index.php?nodo=banca_dati&db=produzioni&sottocategoria=1&categoria=1&id=88