Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Chiudi' o proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.

[CHIUDI]

SpettacoloSardegna | Registrati | Pubblicità | Contattaci | Newsletter

    15 luglio 2020
Home > Banca dati: Produzioni > Teatro > prosa > Bestie Feroci
Login
User

Password
Recupera password 
 

PRODUZIONI

 

Bestie Feroci

Operina musicale modulare

Autore: Di e con Fabio Marceddu e Antonello Murgia

Regia: Antonello Murgia

Protagonisti

Di e con Fabio Marceddu e Antonello Murgia
Voce lirica Tiziana Pani

Nota Artistica

PRESENTAZIONE
Lo spettacolo è una "sinfonia-mosaico" in quattro movimenti-moduli, per due voci, una chitarra classica e un pianoforte in miniatura.
Si tratta di una sorta di “blob” musicale che si avvale del potere immaginifico della musica, tutta la musica, colta o trash, trovando negli accostamenti tra mondi apparantemente lontani una logica narrativa ferrea e ben connotata dove la forza degli opposti e l’ardire della sciarada costituiscono il cardine dell’intero percorso.
Non c’è tempo per pensare, la musica trascina tutti in un vortice dal quale è difficile sottrarsi e i repentini e insoliti passaggi temporali e stilistici producono nello spettatore significanti e significati diversi.
Circa settancinque minuti suddivisi in quattro moduli musicali (intermezzati da brevi brani registrati o “ponti modulari”), nei quali i cantant-attori mutuano e rivisitano parte del patrimonio musicale contemporaneo e non.
Il primo modulo si intitola Bestie feroci e funge da introduzione allo spettacolo, il secondo Il Paese dei Balossi, il terzo Passione e Guerra ed il quarto Risvegli.
Apparentemente scollegati, i moduli, possono vivere autonomamente, ma si incastrano perfettamente creando un climax quanto mai sorprendente e avvincente.
Per gli eventuali bis, è previsto anche un modulo in Lingua sarda che indaga nel patrimonio musicale regionale, costruito secondo lo stile dell’intero spettacolo. Le musiche originali sono state composte da Antonello Murgia.

Nota di Stampa

Primo Premio della giuria - sezione adulti a:
BESTIE FEROCI
Festival internazionale città di Lugano

Questa la motivazione:

La giuria davanti all’estrema varietà e diversità degli spettacoli in concorso, che spaziavano dal teatro-danza (Zerogrammi) al teatro-canzone(Bestie Feroci), dalla narrazione d’impegno civile (Figlie di Sherazade) allo storico Caos da più di dieci anni sulle scene, sino al teatro d’atmosfera(Silenzi) ha deciso di premiare BESTIE FEROCI della compagnia sarda Teatro dall’armadio riconoscendo nello spettacolo, nonostante una scelta formale non prettamente teatrale, la capacità ironica di raccontare con pensata leggerezza, attraverso la musica, un periodo così contraddittorio come l’Italia degli anni ’70 e ’80.

Info

(http://www.teatrodallarmadio.com)


Ultimo aggiornamento: 21/01/2008

 
Info
 


Produzioni


Produzioni  >>  Teatro


Copyright © Spettacolosardegna 2000 - 2020 P.IVA 02577870922  Reg. Trib. di Cagliari n. 10/13 del 22.08.2013   note legali   pubblicità
Credits
15-07-2020
http://www.sardegnaspettacolo.it/index.php?nodo=banca_dati&db=produzioni&categoria=1&sottocategoria=1&id=110